Presentazione del Kit.brunello

“Immaginate, cari Signori, di trovarvi in un seminario come quello riportato nell’immagine a lato, nel quale possiate:

  • avere alcuni suggerimenti generali sul come affrontare la Trasmissione d’impresa;
  • chiedere un colloquio e un’assistenza di base, per un’analisi personalizzata della Vostra azienda;
  • lavorare con il supporto di uno strumento collaudato, il Kit.brunello, la prima buona pratica europea per la Trasmissione d’Impresa (riconosciuta e inserita fin dal 1998 nel sito ufficiale della Commissione europea).

L’intero percorso richiederà almeno un’ora e mezza”.

Al Vostro ascolto

Noi di StudioCentroVeneto, che abbiamo elaborato il nuovo Kit.brunello, da anni ci occupiamo di questo tema. E, simulando ciò che facciamo sul campo con micro, piccole e medie imprese (mPMI) il nostro impegno sarà ora di ascoltarvi, con lo scopo di aiutarvi a ben capire la vostra situazione.

Con questo intento ci rivolgiamo non solo a imprenditori, imprenditrici, familiari e manager; ma eventualmente anche a tutti quei collaboratori, interni ed esterni, che in qualche modo si sentono partecipi, coinvolti, un po’ genitori, un po’ figli della Vostra impresa.

Obiettivo: continuità competitiva

Questo perché, prima ancora che ai suoi fondatori o proprietari, siamo portati a guardare all’impresa.

L’impresa è un bene grande: si estende al di là delle persone, che l’hanno portata ad essere preziosa e unica.

Trasmissione d’Impresa

E nel momento in cui pensiamo alla Trasmissione dell’impresa, guardiamo alla sua vitalità: non tanto al cosiddetto ricambio generazionale, nell’ambito della famiglia proprietaria; quanto piuttosto - in senso più ampio - alla sua competitività sui mercati, alla sua continuità nel tempo”.

Richiamo Statistico

Purtroppo, l’esperienza e i dati statistici, ripetutamente raccolti in tutta Europa - ma anche altrove, ad esempio negli USA - dimostrano che le fasi della Trasmissione sono delicatissime per la vita delle aziende.

Per molti anni, e fino a qualche tempo fa, dalla fredda Scandinavia, alla Germania, all’Austria, alle mediterranee Spagna, Francia, Italia, Grecia...
due aziende su tre chiudevano - silenziosamente e senza una consapevolezza di tale rischio - entro cinque anni dal passaggio formale della proprietà.

Recupero di consapevolezza

Vi è tuttavia oggi - secondo aggiornate statistiche - un recupero di consapevolezza, che porta a pianificare la Trasmissione, a governarla e porla sotto controllo - o come diremo sotto monitoraggio.

Auto-analisi: confronto di esperienze

Allo scopo di governare la Trasmissione, vi proponiamo un’auto - analisi personalizzata.

Ascoltarsi...

Nell’analisi che vi proporremo, vi troverete ad avere punti di vista diversi, perché siete diversi e vi trovate in posizioni diverse...

...e sempre alla luce dell’esperienza riteniamo che sarebbe per voi il primo passo avanti, già essere disposti ad accettare - nei fatti e non solo a parole - queste diversità.

...o mediare

Ma se proprio non riuscirete a dialogare in modo costruttivo...

...confidiamo che l’analisi attraverso il Kit.brunello potrà favorire una lettura più distaccata.

Il Kit.brunello

Lo strumento che utilizzeremo qui è la versione completamente rinnovata del Kit.brunello*, diffuso in 11 lingue dalla Commissione Europea, con altre 20 pratiche, nella sua brochure ufficiale del 2003.

* La versione base del Kit.brunello, elaborata nel 1997 in seno all’Atelier StudioCentroVeneto di Vicenza, fu convalidata nel 1998 con il Progetto Relais - 6 seminari di confronto in Europa, testo finale in 5 lingue - finanziato dalla Commissione Europea.

Un’intervista in casa propria

Andiamo ora al concreto. Immaginate di essere presenti al seminario richiamato all’inizio.

Esaurito il primo punto, sulla Trasmissione in generale, simuleremo che vi venga offerta la possibilità che un Orientatore per la Trasmissione venga presso di Voi e Vi proponga di intervistarVi, nella forma strutturata prevista dal Kit.brunello.